Скачати
bonarini

Довжина

22,49 km

Набрана висота

1 178 m

Складність

Складно

вниз

1 188 m

Max elevation

1 336 m

Trailrank

36

Min elevation

268 m

Trail type

One Way
  • Фото Spello - Monte Subasio - Assisi
  • Фото Spello - Monte Subasio - Assisi
  • Фото Spello - Monte Subasio - Assisi
  • Фото Spello - Monte Subasio - Assisi
  • Фото Spello - Monte Subasio - Assisi
  • Фото Spello - Monte Subasio - Assisi

Час

7 годин 8 хвилин

Координати

2130

Uploaded

28 квітня 2019 р.

Recorded

квітня 2019
Be the first to clap
Share
-
-
1 336 m
268 m
22,49 km

Переглянуто 193 раз(и), завантажено 2 раз(и)

біля Spello, Umbria (Italia)

E' un lungo passeggio tra Spello e Assisi che passa per la cima del Monte Subasio.
Si percorre il sentiero CAI n. 350 (noi abbiamo fatto una piccola variante che descriverò più avanti).
I cartelli non indicano mai la cima del Subasio, ma varie località che si incontrano via via.
Si parte dalla parte alta di Spello (si può parcheggiare gratis alla stazione FS oppure al parcheggio P2) e si prende la strada asfaltata per il monte Subasio (qui noi abbiamo sbagliato) e dopo 250 metri circa si sale a sinistra per un viottolo di campagna.
Si seguono dei cartelli sbiaditi con su scritto Via di Roma e segni bianco-rossi con 350 scritto in nero. Si sale così in quota e a un bivio si prende a sinistra (ma a anche a destra dovrebbe andare bene) e si giunge a un grande incrocio.
Qui si prende la strada sterrata in piano segnata con 350. A un certo punto è indicato un piccolo sentiero a sinistra che scende per attraversare prima una piccola gola e poi giunge a un bivio con il sentiero 356 (che non si prende). Si scende un poco, si attraversa il torrente e poco dopo si prende il bivio che sale a destra e ci si inerpica per le ripide pendici del Subasio e si giunge così a una sterrata e a Fonte Brembo.
Da qui si sale a destra e poi subito a sinistra e si riprende un sentiero che taglia in diagonale i prati sommitali.
Si arriva prima a un fontanile e poco dopo a una sterrata che percorre tutta la cima del Subasio.
Qi noi abbiamo preso la strerrata, anche se il sentiero indicava a destra, e si raggiungono le antenne radio e telefoniche. Da qi il sentiero prende a sinistra per scendere all'eremo della Carceri.
Se si vuole invece raggiungere la vetta del Subasio occorre tenersi a destra sulla sterrata e in pochi minuti la si raggiunge. Qui ci sono le foto del panorama, difficilmente visibile se in condizioni meteo molto favoravoli, in quanto il Subasio è spesso nelle nuvole oppure tira un forte vento.
scendendo verso sinistra sulla strada si trova la partenza per coloro che praticano parapendio, con una manica a vento. Si passa il cancelletto e si vede lungo il crinale una croce che deve essere raggiunta in quanto il sentiero 350 passa a pochi metri da essa.
Arrivati presso la croce si scende a destra e subito dopo si vedono dei segni bianco-rossi a destra di un bivio. Si possono seguire questi segni, arrivare a una casa e poi scendere a sinistra in un agola che raggiunge la strada asfaltata poco prima dell'eremo delle Carceri. Oppure ci si tiene in piano sul sentiero poco evidente, si percorre il crinale e si raggiunge una steccionata con un cartello Erem,o delle carceri, che si raggiunge con un bel sentiero nel bosco. Noi abbiamo preso prima il sentiero 350 e poi ci abbiamo seguito una traccia che avevamo e siamo scesi per questa seconda alternativa.
In ogni caso si arriva all'eremo delle Carceri e da qui o si risale per qualche centinaio di metri la strada verso il monte e davanti a un tabellone sulla destra, si prende a sinistra il nuovo sentiero del CAI che porta ad Assisi, oppure si prende subito a sinistra la strada asfaltata che scende ad Assisi.
QUi si possono fare varie scelte per giungere alal stazione FS: visitare Assisi, prendere un autobus, oppure - come noi - farsela a piedi per completare il cammino.
I treni sono frequenti tranne che in un periodo dalle 14.30 alle 16.25 (controllare sul sito di Trenitalia).
Consigliata in stagione non troppo calda, col sole diventa veramente impegnativa.
Buona passeggiata.

Qui l'animazione Relive del percorso

https://www.relive.cc/view/u3510046030

View more external

Коментарі

    You can or this trail