Скачати
bonarini

Довжина

23,44 km

Набрана висота

510 m

Складність

Посередньо

вниз

512 m

Max elevation

376 m

Trailrank

37

Min elevation

247 m

Trail type

One Way
  • Фото Sovana - Pitigliano - via delle cave
  • Фото Sovana - Pitigliano - via delle cave
  • Фото Sovana - Pitigliano - via delle cave
  • Фото Sovana - Pitigliano - via delle cave
  • Фото Sovana - Pitigliano - via delle cave
  • Фото Sovana - Pitigliano - via delle cave

Час

7 годин 31 хвилин

Координати

2192

Uploaded

24 лютого 2020 р.

Recorded

лютого 2020
Be the first to clap
Share
-
-
376 m
247 m
23,44 km

Переглянуто 230 раз(и), завантажено 8 раз(и)

біля Sovana, Toscana (Italia)

Passeggiata che unisce natura e cultura.
Si parte da Sovana, frazione di Sorano, patria di san Gregorio VII papa. Piccolo paese dalla storia ricca e caratterizzato da una piazza e un Duomo con particolarità architetoniche peculiari e uniche. Nelle vicinanze ci sono delle tombe etrusche e una necropoli che non abbiamo visitato perché chiuse da metà gennaio a metà febbraio.
Il percorso per Pitigliano si snoda lungo il pianoro tufaceo e due attraversamenti di torrenti attraverso vie cave, strade scavate dagli Etruschi nel tufo, dette anche tagliate.
Le vie cave di Pitigliano sono tutte indicate su cartelli stradali che mostrano un percorso da fare in circa 3 ore senza soste). La segnaletica è ben fatta e non ci si può perdere.
Si scende e si sale fino a raggiungere un colle, Poggio Strozzo, da cui c'è una terrazza panoramica sul Lente.
Visitata Pitigliano si scende dalla porta di Sovana e si raggiunge una prima via cava, quella di Fratenuta. Il guado del torrente non è stato agevole, ma in tempi di magra si passerà quasi all'asciutto.
La via cava sbuca su una strada asfaltata che in circa un chilometro porta a un grande bivio. Diritti si raggiunge un parco con una via cava al proprio interno (anche questo chiuso in inverno). Siamo quindi tornati indietro e abbiamo percorso la via cava di santa Maria dell'Annunziata, ripida, a tornati tagliati nel tufo quasi verticale che riporta al Lente.
si attraversa un ponte e ci si ritrova davanti alla via cava di san Giuseppe.
Arrivati in cima noi abbiamo seguito il percorso E 15 della cartina delle Edizioni il Lupo: "Alta maremma - Selva del Lamone" e abbiamo percorso un anello su asfalto e sterrata senza vedere quasi una macchina. Tratto quasi pianeggiante molto pacificante.
In alternativa uscendo dalla via cava di san Giuseppe si seguono a destra le indicazioni per Sovana e si ripercorre il sentiero dell'andata.
Il consiglio è di non fare questo percorso nelle stagioni calde.

Qui l'animazione del percorso con Relive

https://www.relive.cc/view/v7O9wYAZgLq

Коментарі

    You can or this trail