• Фото Anello Parco di Veio Sentieri 1 e 2
  • Фото Anello Parco di Veio Sentieri 1 e 2
  • Фото Anello Parco di Veio Sentieri 1 e 2
  • Фото Anello Parco di Veio Sentieri 1 e 2
  • Фото Anello Parco di Veio Sentieri 1 e 2

Час  4 годин 55 хвилин

Координати 829

Uploaded 3 січня 2015

Recorded січня 2015

  • Rating

     
  • Information

     
  • Easy to follow

     
  • Scenery

     
-
-
136 m
51 m
0
2,6
5,3
10,53 km

Переглянуто 6515 раз(и), завантажено 150 раз(и)

біля Isola Farnese, Lazio (Italia)

Piacevole e semplice itinerario, ideale se si desidera passare qualche ora immersi in una area naturalistica cosi’ interessante, vasta ed a carattere archeologico come e’ il Parco di Veio. La combinazione dei due sentieri principali della zona di Isola Farnese (1 e 2), consente di effettuare un bel giro ad anello visitando pregevoli resti dell’epoca etrusca anche se, purtroppo (ma fortunatamente…), la Tomba delle Anatre (la piu’ antica tomba etrusca dipinta esistente) non e’ accessibile liberamente al pubblico (apertura in occasione di eventi). In ogni caso, l’immersione nei boschi di cerro, castagno lecci e roverelle nelle zone piu’ basse (dove scorrono i fossi) e gli amplissimi panorami che si godono dalle sterrate tra i campi delle aree piu’ elevate, permettono di avere una visione abbastanza completa di questa parte del Parco. Partendo dal parcheggio della Mola, oltre il cimitero di Isola Farnese, il sentiero indicato come 2 conduce all’attraversamento del Fosso Piordo su due bei ponticelli, (il secondo piu’ caratteristico) e si insinua nella vallata lungo il fosso, fino ad individuare un altro cartello indicante la tomba. Si giunge ad essa dove vi e’ una tabella illustrativa con le specifiche della zona. Ritornando indietro, prima di ripassare su di un fosso in secca, deviando brevemente a sx si giunge ad una cascatella del fosso Piordo. Per V. della Riserva Campetti si esce sulla Formellese, stretta e un po’ trafficata, che si prende con attenzione verso dx, per circa 500 mt. Al bivio si va a dx per l’interpoderale Vicolo Formellese, dove il panorama si apre su gran parte del Parco. Si procede incontrando prima il palo indicatore che ci segnala a dx un sentiero che riporterebbe alla Mola, poi una zona di scavi, ed ancora un bivio dove, prendendo a sx, si entra nel territorio dell’Universita’ agraria di Isola Farnese. Camminando per un po’ nella sterrata, si possono ammirare altri bei panorami. Ritornando al bivio si continua dritti incrcociando sulla dx una pista che, divenendo poi sentierino stretto e scivoloso, riporta anch’esso alla Mola. Continuando, si arriva all’altura di Piazza d’Armi, ampia e suggestiva, dove si possono ammirare resti di mura ed una enorme cisterna etrusca, con scalette che conducono alla base. Usciti dall’area archeologica, si prende a sx in discesa continuando il sentiero che costeggia dal basso l’altura ed immette nella sterrata di V. Prato della Corte. A sx, poche decine di metri portano al guado sul Valchetta. Si ritorna indietro lasciando a dx il bivio col sentiero appena percorso; continuando dritti si trovano, lungo il percorso, resti di strada con basolato. Si procede nella valle, si oltrepassano alcuni campi sportivi di una scuola calcio ed in salita si esce a Via di isola Farnese. Per le scale si puo’ salire al borgo medievale, eventualmente visitando l’antica chiesa di S. Pancrazio (quindicesimo secolo), affrescata. Al culmine del borgo vi e’ il Castello Farnese. Ritornati sulla strada, si prosegue fino ad incrociare, a dx, Vicolo della Riserva Campetti che riconduce al parcheggio. AGGIORNAMENTO Agosto 2016: il guado sul Valchetta (o Cremera) puo' essere evitato per la costruzione di un bel ponte (vedi traccia http://it.wikiloc.com/wikiloc/view.do?id=14292605 , che descrive un altro mio giro in MTB per il Parco di Veio). Inoltre, i sentieri sono stati rinumerati per il rifacimento della Via Francigena e sono state realizzate alcune varianti (una di esse, quella che porta nella zona di Ponte Sodo). Il tutto rende la zona piu' facilmente fruibile.
Точка шляху

Area archeologica Piazza d'Armi

Точка шляху

Campo sportivo scuola calcio

Точка шляху

Cascatella

Точка шляху

Castello Farnese

Castello Farnese Roma, ITA
Точка шляху

Cimitero

Точка шляху

Guado Valchetta

Точка шляху

Incrocio Via Prato Della Corte (Via Francigena)

Точка шляху

Ingresso Univ. Agricola Isola Farnese

Точка шляху

Palo sentieri 1-2

Точка шляху

Parcheggio Mola

Точка шляху

Ponte sul Fosso Piordo

Точка шляху

Primo ponticello

Точка шляху

Sbarra aggirabile

Точка шляху

Secondo ponticello

Точка шляху

Tomba delle Anatre

6 коментарів

  • Фото Davide Cutugno

    Davide Cutugno 12 лист. 2015

    Ciao Maurizio, secondo te questo percorso è adatto ai bambini?

  • Фото mauriziogps

    mauriziogps 13 лист. 2015

    Sicuramente; c'e' campagna con panorami aperti, il fiumiciattolo e archeologia. L'unico tratto che richiede un minimo di attenzione e' costituito dai 500 mt della Formellese, dove i bambini e' d'obbligo che camminino in fila indiana o, in alternativa (se piccolini) portati sulle spalle dei genitori. Considera, infine, che si tratta pur sempre di oltre 10 km. Buona gita !

  • Фото Janus1113

    Janus1113 27 січ. 2016

    I have followed this trail  View more

    Il sentiero è visibile e segnalato, ma oggetto di un'orribile incuria e sporcizia un po' ovunque.
    Cosa più grave, la traccia proposta corre lungo le strade a scorrimento rapido come la formellese, in tratti in cui è veramente pericolosa da attraversare. Ho dovuto lasciare la traccia a metà per questa ragione.

  • Фото mauriziogps

    mauriziogps 28 січ. 2016

    Quando ho affrontato questo sentiero (tra l'altro ampliandolo nella sua lunghezza con la MTB, come descritto nella traccia http://it.wikiloc.com/wikiloc/view.do?id=8493801) non ho avuto la stessa impressione di orribile scenario di sporcizia ed incuria. Anzi, la zona offre molti tratti selvaggi e solitari, forse scambiati per "incuria". E' acceduta, pero', da qualche sterrata evidentemente utilizzata dai residenti. In QUALSIASI percorso di mtb che ho fatto (a piedi un po' meno, visto che il 95% dei sentieri escursionistici da me descritti affrontano ambienti montani) ho incontrato piccoli cumuli di micro discariche, spesso create da chi effettua ristrutturazioni edilizie. Prova a girare un po' nelle zone agricole del Lazio, comprese le riserve naturali, e troverai molto ma molto di peggio. Ora, l'unico piccolo punto che io ricordi dove si erano formati dei cumuli era nell'incrocio con la sterrata di V. Prato della Corte, prima del guado del Valchetta. Se poi, con il passare del tempo, se ne sono formati altri, occorrerebbe lamentarsi con quei signori che vi depositano di tutto. Per quanto riguarda la Formellese, la traccia NON la attraversa, ma la costeggia per circa 500 mt. Occorre un minimo di attenzione, ma se vai a passeggio per Roma rischi molto di piu'.

  • Фото Janus1113

    Janus1113 28 січ. 2016

    L'incuria non è certo colpa tua, e non la confondo con un paesaggio solitario. Mi riferisco proprio a immondizia lasciata da incivili in diversi tratti del percorso.
    Sulla formellese insisto a ritenerlo un tratto pericoloso, ma è una mia opinione.
    Alla prossima

  • Фото giuseppe fragiacomo 1

    giuseppe fragiacomo 1 18 жовт. 2020

    I have followed this trail  перевірено  View more

    Abbiamo fatto oggi il percorso insieme a tre bambini uno di sei e due di quattro!! è semplice e carino anche se ho fatto una variante da quello proposto per fare un paio di km in meno!! peccato che l'area archeologica apra solo il sabato dalle 8:30 alle 13

You can or this trail