-
-
795 m
450 m
0
4,8
9,6
19,23 km

Переглянуто 933 раз(и), завантажено 13 раз(и)

біля Migazzone, Trentino - Alto Adige (Italia)

tratto da:
http://www.visittrentino.it/it/cosa_fare/sport/dettagli/dett/caldonazzo-giro-dei-castagni

Punto di partenza
Valcanover (458 m)
Punto di arrivo
Valcanover (458 m)
Breve descrizione
Si tratta di un bellissimo itinerario MTB che alterna strette stradine asfaltate a piacevoli mulattiere e sterrati, lungo un’articolata serie di salite e discese. Si attraversa il caratteristico bosco di castagni, tipico di questo angolo di Valsugana e si passa per il silenzioso paese di Santa Caterina e per l’affascinante Santuario della Madonna del Feles nei pressi dell’austero Castel Vigolo. L’itinerario, di media difficoltà, si rivela adatto a tutti, anche ai meno allenati. Molto belli gli scorci sul Lago di Caldonazzo.
Descrizione
1. A Valcanover (458m) si attraversa la SP1 e ci si porta alla diramazione con indicazione “ S. Caterina Masi Alti”.
2. Al primo tornante che si incontra si va diritti per “Maso Vigabona”. In breve ha inizio lo sterrato. Dopo una canale di scolo in cemento, bisogna proseguire diritti e seguire l’indicazione “Giro dei masi dei castagni nr 13”.

3. Si p rosegue diritti sulla mulattiera, ignorando il bivio sulla destra con indicazione Giro dei masi dei castagni (13).

4. Sulla mulattiera, i n prossimità di uno slargo, si gira a destra in salita. Attenzione! Il bivio non è evidente. Si prosegue in salita lungo un sentiero pedalabile nel bosco.

5. Si continua diritto in salita seguendo l’ indicazione “Giro dei masi dei castagni (13)” fino a raggiungere S. Caterina.

6. A S. Caterina (643m), nel centro del paesello, si va a sinistra per proseguire in piano sulla stradina asfaltata per Bosentino. Si segue l’indicazione “Giro dei masi dei castagni (13)”.

7. Al bivio successivo si deve proseguire dritti e NON seguire le indicazioni per “Giro dei masi (13)”. Si raggiunge Migazzone (674m), bel p unto panoramico.

8. Ci si porta velocemente a Bosentino ( 685m) e si proseguire diritto dopo la chiesa. Dopo 100m, si segue l’indicazione Santuario Madonna del Feles e si prosegue diritti seguendo la segnaletica; lungo la strada si superano i vari capitelli della Via Crucis.

9. Raggiunto il santuario della Madonna del Feles ( 754m ) si prosegue diritto nel bosco su strada sterrata (fontana) e ci si porta al vicino Castel Vigolo (790m). Qui si va sinistra in discesa.

10. Si raggiunge il “Parco Rive” (Vigolo Vattaro) dove si va diritto per entrare in paese su strada asfaltata.

11. A Vigolo Vattaro si va a sinistra e si continua in discesa fino a raggiungere la SP1. Qui si va a destra e ci si porta al visibile incrocio (tratto di strada talvolta trafficato).

12. Si va a sinistra e si prosegue sulla SS349 seguendo l’indicazione per Vattaro. A Vattaro (668m), all’inizio del paese, si entra verso il centro (indicazione Vattaro centro) e si percorre tutto il viale del paese fino a giungerne in fondo, nei pressi di un capitello .

13. Qui (657m) si va a destra per 50m e si continua quindi a sinistra su sterrato, seguendo l’indicazione per “Campregheri”. Si ignora un bivio a sx e si prosegue in leggera salita sulla sterrata fino a raggiungere la loc. Campregheri (715m), non dopo aver superato una breve ma ripida rampa.

14. Ora bisogna girare a sinistra su asfalto e scendere alla volta di Calceranica seguendo la suggestiva strada asfaltata che riconduce piacevolmente a valle.

A Calceranica (440m), ad inizio paese, si va a destra in piano e proseguire per 200m fino al Bivio con SP1 presso una rotonda. Di qui a sinistra per andare ad individuare i cartelli che indicano la ciclabile, che costeggia il lago di Caldonazzo e permette di ritornare al punto di partenza

Коментарі

    You can or this trail