-
-
476 m
249 m
0
11
23
45,59 km

Переглянуто 240 раз(и), завантажено 16 раз(и)

біля Prosecco-Contovello, Friuli Venezia Giulia (Italia)

Semplice, ma molto appagante. Lungo, ma non lunghissimo. Per biker esperti che lo possono percorrere spingendo e facendo un buon allenamento. Ma anche per i neofiti che potranno cimentarsi su di un tracciato lungo e non banale per l'impegno fisico richiesto, ma privo di tratti con difficoltà ciclistiche.
Ma VERAMENTE BELLO dal punto di vista paesaggistico: all'andata verso est si attraversano dei sentieri tipici dell'ambiente carsico sia su larghe carrareccie, sia su single track incrociando le ciclabili della zona che stanno a cavallo del confine sloveno fino a Lipica. Bellissimo il passaggio corrispondenten al "giro di boa" lungo il campo da golf ed il punto dove i famosi cavalli di questa zona sono lasciati liberi. Da qui si rientra in Italia verso Basovizza. E' consigliata una sosta alla pastiocceria del centro (la traccia ci passa proprio davanti) per una fetta di torta (consiglio la Carsolina) che consente di aggiungere gli zuccheri necessari per percorrere la via del ritorno. Ci si dirige verso la Val Rosandra e si passa lungo il muretto a secco che delimita la zona monumentale in memoria delle foibe carsiche (una sosta al piccolo museo che raccoglie documenti sprattutto fotografici è consigliata).
Ed ora ha inizio il tragitto verso ovest con il mare ed il precicpizio sopra Trieste costantemente alla nostra sinistra: un passaggio veramente spettacolare, ma largo e mai pericoloso con degli impegnativi saliscendi. Dall'obelisco in poi (dopo aver attraversato la strada in corrispondenza di un semaforo) si percorre la strada cosidetta Napoleonica che non sarebbe aperta al traffico su bici. I pedoni vanno affiancati con educazione a bassa velocità.
Viene seguita quasi pedissequamente la traccia scaricabile anche dal seguente collegamento: https://itinerari.mtb-mag.com/tours/view/2052.
La partenza consigliata è dal parcheggio vicino alla chiesa di Prosecco. E' molto ampio, in vista e libero.
Autore Cristiano Lorenzon

Коментарі

    You can or this trail