Скачати
caoos

Довжина

38,42 km

Набрана висота

2 243 m

Складність

Складно

вниз

2 243 m

Max elevation

1 832 m

Trailrank

32

Min elevation

268 m

Trail type

Loop
  • Фото Moncucco DH C6-C4d-C4
  • Фото Moncucco DH C6-C4d-C4
  • Фото Moncucco DH C6-C4d-C4
  • Фото Moncucco DH C6-C4d-C4
  • Фото Moncucco DH C6-C4d-C4
  • Фото Moncucco DH C6-C4d-C4

Час

8 годин 45 хвилин

Координати

16235

Uploaded

19 липня 2021 р.

Recorded

липня 2021
Share
-
-
1 832 m
268 m
38,42 km

Переглянуто 30 раз(и), завантажено 4 раз(и)

біля Trontana, Piemonte (Italia)

Giro impegnativo per i tratti di forte pendenze non sempre ciclabili
SI parte da comodo parcheggio gratuito da Domodossola e iniziamo subito su forte pendenze per la via crucis per raggiungere il Sacro Monte di Domodossola, fortuna che il tratto è breve
Proseguiamo su asfalto per pochi tratti sino ad imboccare il sentiero Anzuno-Tappia.Calvario. Questo tratto attraversa dei borghi molto caratteristici , bei tratti in single trek a tratti tecnici, solo qualche passaggio a piedi. Proseguendo sbuchiamo su asfalto, sino a Domobianca dove è possibile trovare acqua. Prendendo un ampio sterrato la nostra ascesa inizia a diventare più impegnativa sino all'Alpe Casalavera. Arrivati al laghetto artificiale la salita è assassina e seppur il fondo sterrato è buono , alcuni tratto sono a piedi sino al single trek per il monte Moncucco .
Portage per la salita in vetta ma sono 100mD+.
Indossate le ginocchiere si scende, i primi metri non sono pedalabili , poi un bel tratto tutto in sella sino per proseguire per i prati e ricollegarsi a single trek che ci porta al Colle del Pianino. Questo tratto presenta diversi passaggi a piedi, molte rocce grosse da scavalcare e si sale in sella solo per brevio tratti, bello il tratto finale tutto in sella.
Ora prendiamo direzione Alpe Auraca , sentiero C6 sulla mappa Garmin. bella discesa con tratti ripidi , qualche passaggio tecnico ma si fa in sella. Proseguiamo su un traverso di collegamento (C4D) all'inizio pedalabile poi riprende a salire con tratti in portage ma ben presto si ritorna in sella sul traverso. Quando il sentiero inizia a scendere è facile all'inizio per poi diventare scassato con molti sassi, si fa in sella con tecnica , solo qualche passaggio a piedi più per buona salute.....Arrivati all'Alpe Vaccareccia riprende la discesa e poco dopo inizia il tecnico , bello ma FBL Anche in questo tratto qualche passaggio a piedi. Lungo tutto la discesa è facile trovare acqua negli alpeggi Arrivati a Montescheno proseguiamo su asfalto sino al parcheggio. Si potrebbe implementare il giro da Gaggio in sterrato per evitare l'asfalto finale, ma impegni serali mi hanno fatto tirare dritto

Коментарі

    You can or this trail