mac_deer
  • Фото Comano - Ponte Arche via Passo della Morte
  • Фото Comano - Ponte Arche via Passo della Morte
  • Фото Comano - Ponte Arche via Passo della Morte
  • Фото Comano - Ponte Arche via Passo della Morte
  • Фото Comano - Ponte Arche via Passo della Morte
  • Фото Comano - Ponte Arche via Passo della Morte

Час  одна година 48 хвилин

Координати 1425

Uploaded 1 січня 2017

Recorded січня 2017

-
-
857 m
380 m
0
4,4
8,9
17,78 km

Переглянуто 643 раз(и), завантажено 3 раз(и)

біля Comano, Trentino - Alto Adige (Italia)

L'itinerario inizia dal paese di Comano all'altezza del Cimitero. Si attraversa il paese e si prosegue in direzione La Motte - Passo della Morte per strada salvo-pastorale sterrata e in ottimo stato. Al primo bivio si procede a destra iniziando la bianca che sale al Passo della Morte. La salita è costante e interamente corribile. Si attraversa un bosco e in breve si raggiunge un oratorio dal quale si gode un'ottima vista sulla piana di Flavè e Bleggio. Davanti la Val d'Ambiez, San Lorenzo in Banale e Cima Tosa. Si procede prendendo ancora quota e si arriva a uno sbarramento, superato il quale inizia un sali-scendi che in breve porta al Passo della Morte. La strada ha ancora un ottimo fondo ed è scavata interamente nella roccia. Curva dopo curva, si lascia le Giudicarie e, alti sul canyon del Sarca, si inizia a vedere in basso Sarche e la sua piana. Le bastionate del Sarca ci accompagnano fino alla casera che appare un chilometro circa dopo che si è ignorato il primo bivio che scende a sinistra. Dopo la casera il sentiero scende in direzione La Motte molto ripido con fondo instabile e sassoso. Si perde quota velocemente, si incontrano diversi bivi, ma il segnale rosso-bianco è ben evidente e guida fino alla seconda casera che si affaccia subito sopra Sarche. Il panorama è sublime. Curvato a sinistra si scende ancora ripidi e si raggiunge la pista ciclabile che sale da La Motte. Attenzione al bivio: andando a destra si arriva al parcheggio e all'inizio della ciclabile, ma in direzione Sarche; la direzione corretta e a sinistra. Su asfaltata si sale leggermente e si raggiunge la Statale 237. La ciclabile la lambisce e prosegue alta sulla gola del Sarca seguendo il vecchio tracciato della statale. Lo spettacolo è davvero grande. La strada, scavata nella roccia, è a picco sul Sarca e permette di godere le pareti strapiombanti sul canyon: è impossibile non fermarsi ad ammirare il paesaggio. Dopo circa 2 km si raggiunge il maso dell'Outdoor Park Limarò che si supera seguendo la pista che sempre in quota, con un lungo rettilineo, termina pericolosamente sulla Statale 237 a un paio di chilometri da Ponte Arche. E' inevitabile non seguire la statale fino alle indicazioni per il ponte Balandin. Volendo un centinaio di metri dopo, sull'altro lato della strada sale un sentiero che porta verso la piana di Comano e quindi al punti di partenza. Altrimenti, volendo arrivare a Ponte Arche, si scende verso il ponte Balandin sospeso sul Sarca. Il sentiero sale a Villa Banale prima su sterrata, poi su asfaltata e poi ancora su sterrata. Al bivio, con l'indicazione Villa Banale, si prosegue su asfalto fino alla rotonda dalla quale inizia la SS 421. Si attraversa il ponte e si scende per 1 chilometro lungo la SS 237. Attenzione: la strada è stretta e un po' trafficata. All'altezza del vecchio stabilimento termale si attraversa ancora il Sarca e si arriva al Grand Hotel correndo l'ultimo chilometro nel parco fino al ponte coperto.
Tutto l'itinerario non ha acqua e in estate può essere caldo. Il Passo della Morte e la ciclabile sono l'unico modo per avere una vista decisamente spettacolare sul Sarca.

Коментарі

    You can or this trail